Super Bowl Sunday: una domenica atipica

Sono le 7 di sera della prima domenica di febbraio. Stai guidando per una qualsiasi città o paesino dell’America chiedendoti: perché le strade sono completamente deserte?

Se c’è una cosa che riesce ad unire tutti gli americani, è lo sport. L’esempio perfetto è il “Super Bowl Sunday”, ovvero la prima domenica di febbraio, quando una sola partita tira le sorti di tutta la stagione del National Football League.

Corso di inglese a Milano

Potresti essere di Oakland, la cui squadra (The Raiders) non ha mai raggiunto il Super Bowl in 14 anni, o persino di Los Angeles, la cui squadra è stata trasferita a St. Louis più di due decenni fa e quindi non ha più nessuna squadra per cui tifare. Ma non importa. Se sei una persona che vive e respira, vorrai andare al Super Bowl per vedere la festa della “grande partita”.

Super Bowl Sunday è molto di più del calcio. E’ un evento sociale e uno spettacolo mediatico che viene seguito da circa la metà del paese, e quasi tutti lo guardano al fianco di famiglia e amici. Anche perché, chi vuole arrivare in ufficio lunedì senza sapere chi ha vinto?

Scoprire la Super Bowl Americano e la serata più importante per lo sport

Se vuoi guardare il Super Bowl in puro stile americano, eccoti una lista delle cose di cui non puoi assolutamente fare a meno:

  1. Stare sveglio fino a tardi

    La partita inizia la sera alle 6.30 del fuso orario della East Coast. Sembra un orario ragionevole ma credetemi, non lo è. Alle 6.30 lo stadio onora i soldati militari, inaugura una gigante bandiera americana, canta l’inno nazionale, lancia la moneta per stabilire chi inizierà, e così via. Una partita di calcio dura generalmente circa 3 ore e mezza, ma questo è il Super Bowl. Ogni cosa, dal timeout allo spettacolo dell’intervallo, è esagerata. Saresti fortunato se finisse prima di mezzanotte!

  1. Rimanere estasiato dall’intrattenimento dell’intervallo

    L’intrattenimento dell’intervallo del Super Bowl viene eseguito soltanto dai nomi più importanti del settore, poiché serve come una sorta di “rito di passaggio” al mondo dello spettacolo delle celebrità. Ma guardarlo solo per la musica. Potresti persino vedere un incidente da guardaroba o uno squalo strambo.

  2. Scommettere

    Scopri il Super Bowl Sunday e come si festeggia in America

    Non vogliamo dire di esagerare in questo caso, ma una piccola scommessa amichevole non ha mai fatto male a nessuno. Le tabelle da scommesse sono comuni e includono un grande grafico che mostra tutti i possibili punteggi che la partita potrebbe provocare. Ogni persona che si trova alla festa deve comprarla, magari 1 $ per un quadrato che rappresenta un punteggio di 24-17 Denver. Alla fine della partita, la persona che ha predetto il punteggio esatto vince tutti i soldi!

Dall’altro lato, per i giocatori più azzardosi le persone scommettono qualunque cosa, anche la più assurda, ad esempio chi uscirà sorteggiato nel lancio della moneta, o quale colore di Gatorade verrà versato sull’allenatore della squadra vincente dopo la partita.

  1. Guardare gli spot pubblicitari

    Dal momento che è l’evento annuale più visto del paese, le grandi imprese e le agenzie di marketing sono in fila per avere visibilità. I brand più importanti dell’America sono sempre in gara tra loro per far debuttare nuovi prodotti e servizi tramite spot pubblicitari di alto livello che vedrà tutta l’America. E ovviamente, uno spot di 30 secondi costa molto di più di quanto potreste immaginare.

  2. Mangiare Buffalo Wings (ali di pollo fritte piccanti)

    Potrebbero esserci un sacco di salse diverse, creme spalmabili, insalate o pizze che fanno da protagoniste durante le feste per il Super Bowl, ma c’è una costante: le Buffalo wings, un piatto che trascende qualsiasi sport e può essere proclamato come “il piatto del giorno della partita”.

L’edizione di quest’anno del Super Bowl è il cinquantesimo del campionato, e si svolgerà a San Francisco. Il calcio d’inizio sarà alle 12.30 di notte, ora italiana, quindi non dimenticatevi di assentarvi da lavoro lunedì!