5 modi per imparare l’inglese senza accorgertene

Stai cercando di migliorare l’inglese ma senti che le lezioni di lingua e lo studio della grammatica non ti bastano? Hai paura di sbagliare e non sai da che parte cominciare per diventare più fluente? Niente panico! In questo articolo troverai alcuni consigli per migliorare l’inglese senza rendertene conto!

Studiare Inglese

1) Take notes!

A quanti di noi è successo di aver sentito tante volte una parola, ma di non ricordarsi il significato! Se questo fatto può essere frustrante per chi è determinato a comprendere il più possibile, la soluzione è molto più semplice di quanto si pensi! Prima di tutto bisogna tenere a mente che il nostro cervello non sempre riesce a memorizzare tutto. Per questo è fondamentale annotarsi di tanto in tanto parole nuove, cercando di utilizzarle il più possibile e contestualizzarle. In questo modo, quando non ti ricorderai il significato di una parola già sentita, ti basterà aprire il quaderno!

Radio in Inglese

2) Listen to the radio!

C’è una canzone in inglese alla radio che ti piace da impazzire e che continui a canticchiare senza sapere il significato preciso? Confessa, spesso ti inventi anche le parole! Cercare su internet il testo o guardare su Youtube il video con le lyrics ti aiuterà a imparare le espressioni più interessanti che potrai poi riutilizzare nel parlato. Lo sapevi inoltre che la musica aiuta a memorizzare più velocemente? Potremmo imparare tutte le lingue a suon di musica! Ci sono moltissime radio online che ci permettono di ascoltare news, talk show, programmi, pubblicità e musica in inglese. Un esempio è l’applicazione TuneIn Radio, con cui girare il mondo e navigare tra tutte le radio del pianeta. Ti basterà selezionare un paese per conoscere le emittenti locali più famose e trovare la tua preferita. Potresti ascoltare sempre lo stesso programma e seguire le puntate con continuità (magari la mattina mentre stai andando al lavoro)!

Netflix in inglese

3) Movies and TV series

Un altro modo molto divertente per imparare una lingua è attraverso film e serie TV. Hai già letto i nostri consigli sulle ultime serie di Netflix da guardare in inglese? Ce n’è davvero per tutti i gusti! Ti basterà preparare i popcorn, la tua bibita preferita e sederti comodamente sul divano (ricordati di mettere i sottotitoli in inglese!). Se invece sei una di quelle persone che non riesce a guardare serie TV perché vuole assolutamente sapere come va a finire, potresti semplicemente navigare su Youtube e cercare un canale di tuo interesse. Quale miglior modo di imparare l’inglese seguendo il proprio Youtuber preferito?

Aperitivi Linguistici Milano

4) Make new friends!

Se non hai amici inglesi, Milano, con i suoi eventi e il continuo flusso di turisti, studenti e lavoratori stranieri, è una città perfetta per conoscerne alcuni. Come fare a rompere il ghiaccio? Semplice, ti basterà partecipare ad eventi con autentici madrelingua dove poter praticare l’inglese divertendoti. Scrambled Eggs organizza una volta al mese uno scambio linguistico italiano/inglese, per fare due chiacchiere davanti a un drink.

Corsi di inglese a Milano divertenti

5) Surrounded by the language

Organizzare un viaggio all’estero non è sempre possibile, anche se essere immersi totalmente nel paese di cui si sta imparando la lingua fa davvero la differenza. Quando viaggiamo infatti, siamo continuamente bombardati da stimoli positivi che velocizzano notevolmente l’apprendimento (cartelli stradali, insegne, volantini, menu, indicazioni…). Se non possiamo fare le valigie e partire, nulla ci impedisce di attuare qualche piccolo stratagemma per circondarci di parole ed espressioni della vita di tutti i giorni. Un esempio? Potresti impostare la lingua del tuo telefono e dei tuoi account social in inglese e imparerai senza fatica moltissimi termini tecnici. Ancora non ti basta? Che ne dici di tradurre nella tua mente tutti gli oggetti che incontri per la strada? Potresti farlo una volta al giorno e tenere la tua mente in allenamento!

Questi sono solo alcuni dei suggerimenti per migliorare il proprio inglese senza rendersene conto. E tu hai qualche metodo infallibile per imparare divertendoti? Scrivicelo nei commenti!

5 canzoni per imparare il First Conditional inglese

Le canzoni possono essere il modo più divertente e interattiva per imparare l’inglese, e spesso duranti i nostri corsi di inglese a Milano le usiamo per stimolare gli studenti, per una lezione fuori dagli schemi.

Scopri i nostri altri post sulla musica!

Oggi diamo un’occhiata a 5 canzoni per imparare il First Conditional in inglese, con tante canzoni diverse che spaziano tutti i generi.

  1. Chicago – If You Leave Me Now (1976)

Iniziamo questa lista con un po’ di classic rock del gruppo Chicago, anche rendendo omaggio alla città di un nostro insegnante madrelingua inglese qui a Scrambled Eggs Scuola di Inglese. Guardando il titolo vediamo già un pezzo del First Conditional, e si capisce subito che parla di una relazione e, forse, la sua fine.

2. Bruno Mars – Count On Me (2010)

Bruno Mars di qualche anno fa aveva uno stile molto diverso rispetto a quello di oggi. Ogni canzone era più lenta, una dichiarazione dell’amore. Count On Me è sempre così, ed è stata scelta per questa lista perché parla di tutte le situazioni in cui Bruno Mars rimarrà al fianco della sua ragazza.

3. Leonard Cohen – I’m Your Man (1988)

Ancora più lenta e con più ironia, abbiamo I’m Your Man di Leonard Cohen. Se stai cercando di migliorare il tuo inglese, questa canzone è perfetta per te: impossibile parlare/cantare più lento di questo uomo!

4. Howard Melvin & The Blue Notes – If You Don’t Know Me (1972)

Una classica del genere Motown, questa canzone parla di una relazione che è arrivata a un bivio, e ora sono rimaste 2 opzioni sole. Ascoltala, ti sfidiamo a non innamorarti!

5. The Beatles – When I’m 64 (1967)

Ah sì, una lista musicale non è mai completa senza il gruppo più famoso di sempre! Questa canzone parla di ciò che succederà a questo uomo quando avrà 64 anni, tremando il giorno in cui diventa troppo vecchio per vivere la sua vita piacevole.

Dopo aver ascoltato ogni canzone, prova a mettere in pratica il condizionale di primo tipo con il nostro esercizio di inglese:

First Conditional Songs Quiz

Test your knowledge of the first conditional using lines from the lyrics of actual songs!

Billy Joel’s Piano Man: Esercizio di Inglese | Scrambled Eggs Milano

Ti piace la musica ma vuoi capire cos’è che dicono i tuoi cantanti preferiti nella loro musica? Oggi abbiamo scelto la canzone classica Piano Man di Billy Joel per analizzare il testo e imparare alcune parole nuove e utili per migliorare il tuo inglese! Iniziamo con la canzone, la quale potete ascoltare qui sotto:

E’ talmente bella che la ascolteremo ancora un’altra volta giusto per sentire le parole nuove del seguente esercizio:

Piano Man Vocabulary

Match the vocabulary from Billy Joel’s Piano Man with the definition.

Ora che avete visto tutto il vocabolario utile per la canzone di Billy Joel, è ora di ascoltarla di nuovo per completare il testo completo. Pronti? Via!

Piano Man: Fill in the blank

You will now see the complete lyrics of Billy Joel’s Piano Man. Listen to the song and try to fill in the blanks to complete the lyrics!

Per altre canzoni in lingua inglese, scopri la nostra collezione sul blog di Scrambled Eggs!