5 modi di imparare l’inglese quando non si ha tempo

Diciamoci la verità: in città come Milano, con tutta la frenesia ed il trambusto tipici della nostra vita quotidiana, il tempo a nostra disposizione per studiare una lingua straniera, da soli o frequentando un corso, non è molto. Fortunatamente per noi, però, viviamo in un’epoca altamente digitale nella quale c’è una grande abbondanza di esercizi e passatempo “tecnologici” a portata di mano, specialmente mentre ci spostiamo da un luogo ad un altro della città!

Devi affrontare lunghi spostamenti ogni giorno per recarti a lavoro e hai la sensazione di sprecare tempo? Hai solo pochi minuti da dedicare allo studio di una lingua, preso come sei da impegni familiari e lavorativi? Bene, a volte anche solo pochi minuti di pratica quotidiana possono fare una differenza enorme, e oggi ti confideremo alcuni segreti su come studiare inglese quando non si ha abbastanza tempo a disposizione.

  1. Media e carte mnemoniche

    Il nostro primo consiglio consiste in un procedimento suddiviso in 2 parti. Sì, questo suggerimento può non sembrare troppo interessante, ma è di gran lunga il più facile da seguire.

    Se, per esempio, trovi una fonte di notizie che ti piace e interessa, allora puoi provare a leggere una certa notizia sui mezzi di informazione stranieri piuttosto che su quelli locali. Per gli studenti di inglese a livello avanzato, siti come quelli della CNN e BBC rappresentano la migliore scelta per comprendere il vero inglese di tutti i giorni e tenersi aggiornati su fatti di attualità. Se sei più patito di sport, ESPN ti tiene informato sullo sport americano, e non solo.

    Per studenti di livello inferiore, Breaking News English offre differenti livelli di notizie da leggere, suddivisi in categorie e adeguati alle loro competenze.

    La seconda parte del procedimento consiste nello scrivere 5 nuove parole prese dagli articoli letti in precedenza nel corso della giornata. Una volta finito di leggere, andate a cercare il significato di questi nuovi vocaboli. Scaricate una app di flashcards sul vostro cellulare o tablet, e scrivete questi termini dentro un gruppo specifico di carte mnemoniche, così da poter studiare queste nuove parole ogni qualvolta vi spostate da un luogo all’altro (sul treno, in metro ecc.), o mentre si pranza.

impara l'inglese con metodo innovativo

Un esempio dell’app Chegg, perfetta per quando sei in giro e non hai tempo per studiare in modo “classico”

2. Scambi linguistici

Scrambled Eggs è orgogliosa di ospitare alcuni dei più efficaci scambi linguistici di tutta Milano. Se da un lato noi preferiamo un contesto di apprendimento strutturato in classi, è anche vero che gli scambi linguistici rappresentano un modo molto valido di imparare la lingua senza essere costretti ad impegnarsi in un corso con incontri settimanali.

Corsi di inglese in azienda | Scrambled Eggs Milano

Lo scambio linguistico Scrambled Eggs è un modo molto divertente ed interessante per conoscere nuove persone e parlare una nuova lingua. La sua struttura è la seguente:

  • un italiano si siede al tavolo con il suo interlocutore che parla inglese
  • loro parlano per 7 minuti in italiano e per altri 7 in inglese
  • dopo 14 minuti, questi cambiano compagno di conversazione, e così via per 2 ore!
  • Il costo di partecipazione è di 10 euro, con consumazione a vostra scelta.

Date un’occhiata al nostro sito per i prossimi incontri in programma

3. Recensioni e commenti online

Questo consiglio è senz’altro per le persone più creative. Ultimamente avete mangiato in un nuovo ristorante o avete visitato un’attrazione turistica? Bene, fate in modo che Internet sappia circa l’esito di questa nuova vostra esperienza, scrivendone su Tripadvisor, Facebook o Google. Ma non scrivete in italiano, fate in modo che sia un’ occasione per mettere alla prova il vostro inglese! Perché no?

Inoltre, scrivere su Facebook potrebbe portare ad interagire con alter persone di madrelingua inglese, ed anche condurre ad una vera e propria conversazione in inglese!

Più interazione c’è, meglio è!

4. Pensa e parla in ingleseCorsi di inglese Milano

Se ciò non ti viene in modo naturale, vuol dire che non hai ancora raggiunto un livello avanzato di comprensione della lingua. Ma non disperare! Non c’è assolutamente niente di male nello sforzarti di pensare e parlare in inglese, dato che ciò può essere un ottimo modo di ottenere fluidità di linguaggio e ripassare il lessico già acquisito. Inoltre, l’abitudine a pensare e a parlare in una lingua straniera, aiuta capire le proprie carenze di vocabolario e quindi comprendere quali materie/argomenti potresti volere studiare in futuro. Essenzialmente, pensare in inglese è molto simile a fare un corso di lingua inglese, tranne per il fatto che ciò avviene senza il bisogno di un insegnante. È il modo migliore per sfruttare al meglio il tuo tempo!

5. Film e programmi televisivi in lingua originale, con o senza sottotitoli.

Viviamo in un’epoca digitale nella quale le informazioni sono costantemente a portata di mano. Una semplice ricerca su Google fornirà centinaia di fonti online riguardanti la grammatica e il lessico; aspetto, questo, molto importante. Ciò nonostante, quando si tratta di ascoltare madrelingua che parlano in modo naturale e ad un ritmo sostenuto, niente è meglio della tv e dei film.

Scuola di Inglese a Milano

Con l’arrivo di Netflix, potete guardare film e programmi sul dispositivo che preferite, in un sacco di lingue e con opzioni riguardanti i sottotitoli (stando attenti al consumo eccessivo di traffico dati del vostro cellulare!). Se amate guardare programmi in una lingua che comprendete appieno, allora forse avete bisogno di stabilire delle regole: per ogni 2 episodi che guardate in lingua italiana, costringetevi a guardarne uno in inglese! Si spera, comunque, che questo non voglia dire smettere di guardare la tv del tutto.

Cosa ne pensi dei nostri consigli? Come trovi il tempo, tra mille impegni, di studiare inglese e continuare a parlarlo?

Stage Tennis e Inglese sul Lago Maggiore

Qui a Scrambled Eggs siamo appassionati di 2 cose: l’inglese e il tennis! Così abbiamo deciso di organizzare, insieme a un maestro di tennis e i nostri insegnanti madrelingua inglesi, un weekend pieno di istruzione e divertimento situato a Cannero Riviera sul Lago Maggiore.

Scarica la locandina qui

Dettagli dello stage:

  • 16-17-18 Giugno 2017
  • Cannero Riviera (Lago Maggiore)
  • 3 giorni, 2 ore al giorno di inglese e 2 ore al giorno di tennis
  • Max. 6 persone, 300€ a persona
  • La quota comprende: alloggio mezza pensione, 6 ore di inglese e 6 ore di tennis
  • Scadenza iscrizione 31 maggio

Per saperne di più scrivici direttamente a info@scrambledeggsmilano.org oppure chiamaci a 02.365.12885

Buon tennis a tutti!

Adele Teaches Phrasal Verbs

Some of you, and by “some” I mean all, have heard Adele’s latest song “Hello”, a deep, slow and painfully transparent story of a recent relationship that has ended, all being sung over the telephone.

You probably listen to it on replay. You probably know most of the words by heart. Well, today we’re going to take a look at what exactly those powerful vocal chords are saying. Before getting into the details, let’s have a listen first:

The song is evidently about a message being left by Adele to a former lover, as she reflects on the past and wants to meet with this person again after a long time.

So let’s dig into the lyrics, shall we? Fast forward to time 1:32 in the video:

Imparare l'inglese con la cantante Adele

“I was wondering if after all these years you’d like to meet to go over everything

Here is our first phrasal verb of the song, and just 2 lines in! Go over [something] is a common verb in English, have a look at the following examples and see for yourself:

Studiare l'inglese con Adele

What does Adele want to go over? It’s difficult to say, but I think we can assume it is the relationship, how and why it ended, and maybe even a plan to get back together. But only she can confirm that, and some sources seem to think differently.

We will go over this verb again later on in the post. For now, let’s move on to our next phrasal verb, which you can jump to 3:05 to listen to.

Imparare l'inglese colla canzone Hello di Adele

“But it doesn’t matter, it clearly doesn’t tear you apart.”

The phrasal verb to tear [something] apart can be both negative and positive, but is always used for extreme situations. Have a look at the graphic below for a detailed explanation.

Learn phrasal verbs with Adele

Just like a bad breakup can have terrible consequences, Adele is actually saying it has the opposite effect on this person she is talking to. It clearly doesn’t tear this person apart, but it does tear Adele apart!

Continuing, let’s look at the next part of the song. Skip to the minute mark of 3:34 for our next phrasal verb.

Imparare l'inglese con Adele

“Did you ever make it out of that town where nothing ever happened?”

Our next phrasal verb in the song is make it out of [somewhere], as you can see in the following graphic.

Imparare l'inglese con la cantante Adele

What does Adele mean when she uses make it out that town? She probably grew up with this person in the same small, boring town. Now, she is speaking to him/her for the first time in many years, so she simply wants to know “did you ever leave that town or are you still there?” Typical chit-chat with old friends.

On to our next phrasal verb of the day. Adele just loves her phrasal verbs! Jump forward to 3:47 in the video, where the song really starts to build.

Adele insegna i verbi fresali in inglese

“It’s no secret that the both of us are running out of time.

Our next phrasal verb is to run out of [something]. This phrasal verb is used in all sorts of contexts, from counting physical things to the figurative sense. Have a look at the graphic below for some examples on how to use this phrasal verb.

Imparare l'inglese con Hello di Adele

 How could Adele, a 27-year old woman, be running out of time? I think we can let our readers try to answer this one. Let us know in the comment section: why is she running out of time?