5 LEGEN…wait for it…DARY TV SERIES per allenare il tuo inglese e che puoi trovare sulla piattaforma di Amazon Prime Video

Nel precedente articolo vi abbiamo parlato di film per migliorare il tuo inglese; ma oltre alle care e buon vecchie pellicole cinematografiche in quest’ultimo ventennio ha preso sempre più piede un nuovo modo di fare intrattenimento: le serie TV. Non che prima non esistessero le serie a puntate, sia chiaro, ma negli ultimi anni si è avuto un boom di presenza di questo format che per anni è rimasto in secondo piano rispetto al grande schermo. E non solo un boom di presenza, ma anche e soprattutto di qualità! Ad oggi una serie TV ben fatta non ha nulla da invidiare a un film ben realizzato, ed è anzi più facile creare nello spettatore quella voglia in più di andare avanti nella storia per via di una trama ben strutturata unita al fatto che, a differenza di un film, i personaggi principali di una serie si può dire che diventino quasi come dei cari amici. Ammettiamolo, chi di voi non ha mai provato una certa nostalgia o tristezza alla fine di una stagione o addirittura alla conclusione vera e propria della vostra serie preferita? Bhé, io sì.

Questo è dunque forse il periodo migliore, data la quarantena forzata cui siamo nostro malgrado costretti, per tuffarti in una nuova avventura con dei nuovi compagni o per ritrovarne invece alcuni di vecchia data. Tutto ciò, ovviamente, da fare in lingua originale! Coi sottotitoli, certo, ma vi assicuro che l’esperienza di vedere un attore recitare nella sua lingua madre vale un piccolo sforzo in più. Sforzo che poi verrà comunque ripagato perché vedere le serie TV o i film in lingua originale, e in questo caso in inglese, è un esercizio estremamente efficace oltre che divertente.

Bene, vi ho annoiato abbastanza; adesso mettetevi comodi e gustatevi le 5 SERIE TV che vi consigliamo e che vi aspettano su Amazon Prime Video:

 

  1. How I Met Your Mother (USA, 2005 – 2014)

Avete riconosciuto la citazione del titolo? Si dai, la conoscono tutti! E se sei tra i pochi che se l’è persa, ti invito caldamente a recuperare fin da ora! HIMYM, questo il suo acronimo, è universalmente riconosciuta come l’erede di Friends, ovvero la regina di tutte le sitcom (ricordi? Ne avevamo parlato qui). Dal mio punto di vista, sebbene Friends sia intoccabile sotto tutti i punti di vista, la particolarità di How I Met Your Mother è che si ride, tanto, ma che si piange anche. Non sarà infatti raro nella serie essere percorsi da sentimenti di tristezza, veicolati anche da delle musiche di notevole bellezza, per poi tornare a situazioni estremamente comiche o imbarazzanti magari anche durante lo stesso episodio! Un po’ una metafora della vita, non trovate?


I motivi per cui consigliamo questa serie per migliorare l’inglese sono simili a quanto detto per Friends:

  • Nonostante i dialoghi siano a volte veloci risultano comunque abbastanza semplici. La maggior parte delle puntate si svolge in un bar dove questo gruppo di giovani newyorkesi si ritrova per bere una birra e chiacchierare riguardo la propria vita, con una leggerezza di fondo che rilassa e coinvolge, oltre a divertire;
  • puoi imparare lo slang americano e alcuni modi di dire tipici.
  1. Scrubs (USA, 2001 – 2010)

Altra sitcom che ha fatto storia, Scrubs racconta le vicende di un gruppo di medici e infermieri alle prime armi! La cosa interessante è che l’ambiente in cui si svolge, invece che un bar o degli appartamenti, è un ospedale! Ed è bello vedere appunto come gli autori e gli attori siano riusciti a creare dell’estrema comicità in un luogo dove di norma regnano solo tristezza e paura. Questo ospedale diventa quindi un luogo di vita per i nostri protagonisti, mostrandoci quella che può essere una vita del genere dal di dentro, e non da fuori come paziente. Fa un certo effetto rendersi conto che dietro ogni medico magari burbero o infermiere ligio al dovere si celi, comunque e sempre, una persona.

A livello linguistico la consigliamo perché:

  • Nonostante si occupi di medicina, non si viene quasi mai a contatto con termini specifici del settore, cosa che potrebbe essere un problema per uno spettatore che la guarda in lingua originale. Quindi il lessico si mantiene semplice e fluido.
  • I due amici, JD e Turk, ma anche l’eccentrico Dottor Cox, hanno accenti molto diversi tra loro; può quindi essere molto utile sperimentarne di diversi.
  1. The O. C. (USA, 2003 – 2007)

Lasciamo ora il mondo delle sitcom per avvicinarci a un genere di tutt’altro spessore, ovvero quello drammatico. Se hai voglia di qualcosa di un po’ più impegnativo rispetto alle due serie precedenti, allora The O. C. è proprio quello che fa al caso tuo. Non essendo una sitcom, gli episodi non sono più di 24 minuti ma di circa 45, quindi sono dei veri e propri mini-film. La serie racconta la vita di alcuni giovani problematici sulle sponde di Orange County, località della California in cui è ambientata la serie. Storie d’amore intense e difficili, e roboanti colpi di scena non mancheranno in questa serie TV ormai considerata un Cult da un’intera generazione!

  1. Mr. Robot (USA, 2015 – 2019)

Passiamo adesso a un prodotto assolutamente contemporaneo, ovvero Mr. Robot. Chi di voi non riconosce in Rami Malek il volto di colui che ha interpretato il grandissimo Freddie Mercury nel celebre film Bohemian Rhapsody? Solo questo vale l’interesse per questa serie, ovvero vedere un così grande attore, premio Oscar nel 2019, in un ruolo tanto differente rispetto a quello che lo ha consacrato. Premiata ai Golden Globe come miglior serie televisiva drammatica, Mr. Robot narra le vicende di un hacker sociofobico che agisce però per conto del bene, dando vita quindi ad un supereroe atipico in una New York sempre più ansiogena e inquieta.

  1. Smallville (USA, 2001 – 2011)

Ecco invece un supereroe a tutti gli effetti! Questa serie è incentrata sull’adolescenza movimentata di Clark Kent, ovvero colui che nel mondo è conosciuto come Superman! Questa serie tratta delle sue origini prima di diventare l’eroe che tutti conosciamo, e lo fa con ottime dosi di fantascienza e d’azione!

Conosci altre serie TV da consigliarci? Aspettiamo un tuo commento!

You Might Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *