Bloccato a casa? Questi 12 famosi musei ti offrono dei tour virtuali che puoi gustare semplicemente dal tuo divano

Stanco di stare seduto a casa tutto il giorno? Facciamo un viaggio al museo! Dai un’occhiata ai tour virtuali offerti da alcuni dei più rinomati musei del mondo.

Vivere in un auto-isolamento può comportare molti problemi complessi e complicazioni oltre all’avere abbastanza cibo e rifornimenti per due settimane. In materia d’intrattenimento, è altresì probabile che questa situazione significhi per te andare incontro a tanta noia, tanto Netflix, e tanta ricerca in internet.

Ma c’è un modo per ottenere un po’ di cultura e di educazione nel mentre del tuo confinamento a casa. Secondo Fast Company, Google Arts & Culture collabora con oltre 500 musei e gallerie in giro per il mondo per portare a chiunque dei tour virtuali e delle mostre online di alcuni dei più famosi musei in giro per il mondo.

 

Adesso, vai al tuo museo e non lasciare più il tuo divano.

La collezione di Google Arts & Culture include il British Museum di Londra, il Van Gogh Museum di Amsterdam, il Guggenheim di New York e letteralmente centinaia di molti altri posti dove puoi acquisire conoscenze profonde circa le arti, la storia e la scienza. Questa raccolta è buona specialmente per gli studenti che stanno cercando modi per rimanere a contatto al massimo con i loro studi mentre le scuole sono chiuse.

Dai un’occhiata ad alcuni “top museums” di Google che stanno offrendo mostre e tour online.

British Museum, London

Questo iconico museo situato nel centro di Londra permette ai visitatori virtuali di fare un tour per la Great Court e scoprire la antica Stele di Rosetta e le mummie Egizie. Puoi anche trovare centinaia di reperti nel tour virtuale del museo.

Guggenheim Museum, New York

La funzione di Google Street View permette ai visitatori di girare per la famosa scalinata a spirale del Guggenheim senza nemmeno lasciare casa. Da lì, puoi scoprire incredibili opere d’arte dall’Impressionismo, Post-Impressionismo, ere Moderne e Contemporanee.

National Gallery of Art, Washington, D.C.

Questo famoso museo d’arte americano offre due mostre online attraverso Google. La prima è una mostra di moda americana dal 1740 al 1895, che include anche molte riproduzioni di abiti dalle ere coloniale e rivoluzionaria. La seconda è una collezione di opere del pittore olandese barocco Johannes Vermeer.

Musée d’Orsay, Paris

Puoi camminare virtualmente per questa galleria molto popolare che ospita dozzine di opere famose di artisti francesi che hanno lavorato e vissuto tra il 1848 e il 1914. Dai un’occhiata ai capolavori di Manet, Cézanne e Gaugin tra gli altri.

National Museum of Modern and Contemporary Art, Seoul

Uno dei musei più popolari della Korea può essere accessibile da ovunque nel mondo. Il tour virtuale di Google ti porta attraverso sei piani di arte contemporanea dalla Korea e da ogni angolo del pianeta.

Pergamon Museum, Berlin

Essendo uno dei più grandi musei della Germania, il Pergamon ha tantissima offerta nonostante tu non possa essere lì fisicamente. Questo storico museo è casa di una grande quantità di manufatti così come la Porta di Ishtar di Babilonia e, ovviamente, l’Altare di Zeus di Pergamo.

Rijksmuseum, Amsterdam

Esplora i capolavori dell’Età d’Oro olandese, che include opere di Vermeer e Rembrandt. Google offre uno Street View tour di questo iconico museo, quindi puoi sentirti come se stessi girovagando per davvero tra le sue sale.

Van Gogh Museum, Amsterdam

Chiunque sia un fan di questo pittore tragico e ingegnoso può vedere i suoi lavori da vicino (o, quasi da vicino ) visitando virtualmente questo museo – la più grande collezione di opere di Vincent van Gogh, che comprende più di 200 dipinti, 500 disegni e oltre 750 lettere personali.

The J. Paul Getty Museum, Los Angeles

Opere d’arte europee da così tanto lontano come l’ottavo Secolo possono essere trovate in questo museo d’arte californiano. Fatti un tour Street View per scoprire un’enorme collezione di dipinti, disegni, sculture, manoscritti e fotografie.

Uffizi Gallery, Florence

Questa galleria un po’ meno conosciuta ospita la collezione d’arte di una delle famiglie più importanti di Firenze e di tutta Italia, i de’ Medici. Il palazzo fu progettato da Giorgio Vasari nel 1560 specialmente per Cosimo I de’ Medici, ma chiunque può adesso aggirarsi per le sue sale da ovunque nel mondo.

MASP, São Paulo

Il Museu de Arte di San Paolo è un museo no-profit e il primo moderno in Brasile. Le opere d’arte sono posizionate su cornici di plexiglas chiaro che fa sembrare come se l’opera stesse fluttuando a mezz’aria. Fai un tour virtuale per sperimentare da te questa meravigliosa esposizione.

National Museum of Anthropology, Mexico City

Costruito nel 1964, questo museo è dedicato all’archeologia e alla storia del patrimonio messicano pre-Ispanico. Ci sono 23 stanze per le mostre piene di antichi reperti, includendone anche alcuni dalla civiltà Maya.

 

Purtroppo, non tutti i popolari musei d’arte e le gallerie possono essere inclusi nella collezione di Google Arts & Culture, ma alcuni musei stanno prendendo in considerazione di offrire anch’essi visite online. Secondo Fast Company, anche il Louvre offre tour virtuali sul proprio sito.

Per vedere altre collezioni di musei della Google Arts & Culture, visita il sito web. Ci sono comunque migliaia di  Street View dei musei in giro per Google. Google Arts & Culture offre anche un’esperienza online per esplorare famosi luoghi che sono patrimoni storici e culturali del pianeta. 

 

Articolo preso da hellogiggles.com

You Might Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *