Too, Very and So – English Grammar Exercise

Too, very, and so are all similar words, but they are used in different ways. Let’s take a look at the differences!

 

Too is used with an adjective to talk about something that is problematic or excessive. It means “more than it should be”.  It always has a negative meaning, and is used with negative adjectives like “expensive” or “tired”.

Examples:

Those shoes are too expensive! (The shoes are MORE expensive than they should be)

I am too tired to go to the party tonight. (I am MORE tired than I should be)

 

Too can also be used with much / many.

            Examples:

            I ate too much food!

            There were too many people at the beach.

 

 

Very is also used to make an adjective stronger, but it doesn’t have a negative meaning.

            Examples:

            It was very hot yesterday.

            The exam was very difficult.

 

Very can also be used with nouns, unlike too and so.

            Examples:

            Tomorrow will be a very cold day.

            Maria is a very beautiful girl.

 

 

So is similar to too, and can be used with positive or negative adjectives. So is often used with “that”. Ex: The party was so fun that I stayed for hours.

            Examples:

            The park is so far from my house.

            I am so happy that you came!

            The cake was so good that I ate two pieces.

 

Too, Very and So - English Grammar Exercise

Try this quiz with very, too, and so!

Learn English with the News – Without Tourists, Monkeys Begin Stealing from Homes in Bali

The global COVID pandemic has had so many obvious consequences and repercussions. One of those is certainly a massive drop in tourism, especially to those isolated countries that live off of international guests coming in. In Bali, it appears that monkeys, no longer scared by the crowded, bustling streets, are now stealing from homes around the island! Watch the video and then do the accompanying English language exercises.

The news is a consistent source of entertainment, knowledge and discovery that never ceases to exist and always comes out with more and more material each day. Because it plays such a vital part in our lives and is so important to keep up with, it is without a doubt a piece of your everyday routine that can’t go ignored.

Whether it is to understand the ramifications of recent legislation passed, to hear about recent events and grasp the potential consequences to your country, or simply hear about what is happening in other countries in order to compare them to what’s happening in yours, the news is certainly a staple in our lives and the most consistent way to get information.

This is why Scrambled Eggs has decided to unite two of your biggest worlds: learning English and keeping up with what is happening in the world. We hope our challenging daily exercises, composed of listening, vocabulary and comprehension exercises in English, will satisfy both of those above worlds in a satisfactory and also entertaining way.

So enough about introductions, let’s get to today’s Learn English with the News topic:

Adapted from this article.

Now that you’ve had a listen, let’s put your knowledge to the test with some of our vocabulary and comprehension exercises:

Without Tourists, Monkeys Begin Stealing from Homes in Bali | Definition Match

Put the following words to the correct definitions.

Without Tourists, Monkeys Begin Stealing from Homes in Bali | Fill in the Blank

Fill the empty spaces with the proper words.

Without Tourists, Monkeys Begin Stealing from Homes in Bali | True or False

Indicate which sentences are true and which ones are false.

FULL TEXT:

“Hungry monkeys on the island of Bali began raiding villagers’ homes searching for food. Normally, tourists bring foods like bananas or peanuts for the monkeys in exchange for a photograph.
Residents now offer fruits and other goods to the primates in order to reduce thefts. The residents say that they are scared of the monkeys becoming wild again. There are about 600 monkeys living in the sanctuary and are considered sacred.
Before the pandemic, the area was popular for wedding photos and for attracting international visitors. The monkeys, normally tame, could be coaxed to sit on a shoulder or lap for a peanut. Since Indonesia banned all foreign travellers both the monkeys and the sanctuary have suffered.
Some villagers have offered to help the sanctuary by providing donations, but food for the monkeys is expensive: about $60 each day. This money, which usually comes from admission fees, buys cassava and bananas, the monkeys’ staple food.
These macaques are omnivorous and can eat a variety of animals and plants. At the sanctuary, however, they have had enough contact with humans that they now prefer other things. Now, they sit on roofs or wander into villages, waiting for an opportune moment to make off with food or religious offerings. The villagers hope that things will return to normal as the borders reopen.”

The Trinity GESE Exam

Che cos’è l’esame Trinity GESE?

[Click here for the English version]

È un esame di qualifica in inglese parlato, quindi non preoccuparti di domande difficili a cui rispondere o di saggi lunghi e noiosi. L’esame Trinity è un’opportunità per mettere in mostra le tue capacità comunicative (sia parlando che ascoltando) e ricevere un feedback.

L’esame è approvato dal governo del Regno Unito a fini di regolamento e domanda di visto quando viene sostenuto presso un centro approvato Trinity Secure English Language Tests (SELT). È anche utile per gli studenti che desiderano ottenere un certificato alla fine dei programmi di studio all’estero nel Regno Unito, un esempio è il programma italiano finanziato dal PON

Gli esami Trinity sono regolamentati dall’Office of Qualifications and Examinations Regulation (Ofqual) e vengono valutati secondo standard uniformi riconosciuti in tutto il mondo.

Per chi è l’esame?

L’esame Trinity è per chiunque e non ha limiti di età. Il suo format ha lo scopo di aiutare a sviluppare abilità comunicative in inglese (speaking e listening) che possono essere utilizzate in situazioni di vita reale. Pertanto, può essere utile per qualsiasi scopo come cercare lavoro, fare domanda per programmi di studio all’estero o semplicemente per facilitare le nostre connessioni con amici internazionali.

Che livello di inglese devo avere per sostenere l’esame?

L’esame Trinity si basa sul Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER) per le lingue. Potresti già avere familiarità con questa struttura di livelli che colloca gli studenti di lingue in un intervallo tra pre-A1 e C2, con C2 che rappresenta il grado massimo ed il livello più alto .

L’esame Trinity GESE ha 12 livelli che vanno – appunto –  da 1 a 12, ciascuno corrispondente a un diverso livello QCER. Grazie a questo formato progressivo, gli studenti di qualsiasi livello possono sostenere l’esame.

Come è organizzato l’esame Trinity?

L’esame è organizzato in quelli che vengono chiamati Gradi. Ogni Grado (1-12) corrisponde a un livello QCER. L’esaminatore ascolterà le competenze linguistiche richieste appropriate per il livello a cui si sta svolgendo l’esame. L’esaminando guadagna “punti” quando usa la lingua di destinazione (vocabolario, grammatica, ecc.).

  • Gradi da 1 a 3: Fase iniziale, Pre-A1 – A2.1
  • Gradi da 4 a 6: Fase Elementare, A2.2 – B1.2
  • Gradi da 7 a 9: Fase Intermedia, B2.1 – B2.3
  • Gradi da 10 a 12: Fase Avanzata, C1.1 – C2

Inoltre, gli argomenti di discussione e le attività previste varieranno a seconda che l’esaminando sia un adulto o un giovane studente.

Il numero di attività richieste che un candidato incontrerà varia a seconda del livello per il quale ci si sta esaminando. I livelli inferiori (come mostrato nell’illustrazione sotto) si concentreranno solamente sulla conversazione mentre i livelli superiori dovranno affrontare tutti e 5 i compiti elencati di seguito:

  • Listening Task: L’esaminatore legge 3 testi accompagnati da 2 attività di comprensione.
  • Topic Presentation: Presentazione formale di un argomento selezionato dal candidato.
  • Topic Discussion: Discussione tramite domande e risposte su un argomento selezionato dal candidato.
  • Interactive Task: Interazione spontanea e collaborativa tra il candidato e l’esaminatore.
  • Conversation: Scambio di idee e opinioni su 2 aree di discussione scelte dall’esaminatore.

La durata dell’esame dipenderà dal Grado e dal livello a cui viene svolto.

Per esempio:

  • Grado 1 – Livello Pre-A1: 5 minuti
  • Grado 2 – Livello A1: 6 minuti
  • Grado 3 – Livello A2.1: 7 minuti

L’esame è pensato per stimolare la comunicazione nella vita reale in un ambiente rilassato e confortevole, con l’obiettivo quindi di incoraggiare gli studenti a parlare liberamente.

Ecco un esempio della categoria di Grado 4, un esame di livello A2: https://www.youtube.com/watch?v=F740yTJF7VU

Come viene valutato l’esame Trinity GESE?

L’esame viene valutato in base alle competenze di un oratore e non in base alle abilità che ancora non possiede. Infatti, i “punti” vengono assegnati quando l’esaminando utilizza correttamente la lingua di destinazione, ma non vengono detratti quando commette degli errori poiché gli errori stessi vengono presi in considerazione a seconda del livello a cui viene eseguito l’esame (ad esempio, un livello più basso dovrebbe commettere molti errori, mentre un livello più alto raramente dovrebbe farne).

L’esame è valutato in base al rendimento del candidato, ovviamente in relazione alle competenze e ai requisiti linguistici adeguati al livello per il quale sta sostenendo l’esame.
Viene assegnato un voto in lettera (A – D) per ogni prova d’esame.

Gli esaminatori saranno in possesso di quello che viene chiamato un Performance Descriptor. Questo documento conterrà le spiegazioni delle attività richieste e come determinare se queste attività sono state soddisfatte o meno.

Ecco un esempio di Performance Descriptor per i Gradi 1-3: https://www.trinitycollege.com/resource/?id=2504 

Ci sono quattro risultati che un candidato può ottenere per un qualsiasi esame Trinity GESE:

  • Promosso con lode
  • Superato con merito
  • Superato
  • Fallito

Di quali materiali ho bisogno?

Il modo migliore per affrontare l’esame Trinity GESE è avere tutte le informazioni necessarie per l’esame stesso. Al link qui sotto potrete trovare tutte le informazioni utili sull’esame:
https://www.trinitycollege.com/resource/?id=5755 

Qui invece potrete trovare un elenco di libri approvati come idonei per la preparazione dell’esame Trinity:
https://www.trinitycollege.com/qualifications/english-language/publisher-resources

Dove devo iscrivermi all’esame Trinity?

Alcune scuole pubbliche offrono l’esame Trinity direttamente per i propri studenti e quindi organizzeranno il processo in relazione a costi, registrazione e preparazione in maniera autonoma.

Altrimenti – per prenotare l’esame da privato – dovrai contattare la tua rappresentativa locale del Trinity Exam, poiché tasse e dettagli dell’esame possono variare a seconda del paese e del luogo di svolgimento.