5 consigli per candidarsi a un’università internazionale negli Stati Uniti nel 2020

Gli Stati Uniti hanno oltre 250 università e college elencati nelle ultime classifiche dell’istruzione superiore create da Times Higher Education, US News e TopUniversities.

Che sia l’attrazione di vivere il sogno americano, o semplicemente l’idea irresistibile di trovare il successo nella “terra dei liberi e casa dei coraggiosi”, circa 1 milione di studenti internazionali all’anno scelgono di iscriversi a un’università o college negli Stati Uniti.

Ma come puoi assicurarti di essere accettato subito? Di seguito noi di Scrambled Eggs ti illustreremo alcuni passaggi e approcci per selezionare un’università e ti forniremo tutti i dettagli che servono per essere ammesso.

Intanto, ti lasciamo con questo link che rimanda ad alcune delle migliori università statunitensi che dovresti prendere in considerazione per la tua avventura di studio all’estero, con tanto di punteggi SAT richiesti per accedervi.

 

E adesso mettiti comodo, e presta attenzione ai nostri 5 consigli!

  1. Preparati bene per la candidatura

– La maggior parte delle università americane ti offre la possibilità di candidarti direttamente sui loro siti web.

– Assicurati di leggere attentamente i requisiti di accesso quando fai domanda. Alcuni richiederanno test standardizzati (ad esempio GRE, GMAT , MCAT, LSAT) e altri richiederanno documenti diversi (campioni di scrittura, portfolio, elenco di brevetti acquisiti) come parte del processo di richiesta.

– La maggior parte degli studenti fa domanda per 3-5 università con l’obiettivo di aumentare le proprie possibilità di ammissione.

– Le tasse d’iscrizione all’università sono generalmente comprese tra 75-100 $, a seconda dell’università. Se hai problemi a pagare la quota d’ammissione, contatta direttamente l’università o il programma.

– Agli studenti non statunitensi potrebbe essere richiesto di fornire la prova che le loro abilità di lingua inglese sono sufficientemente competenti per frequentare le lezioni. Assicurati di avere a disposizione i tuoi certificati TOEFL iBT , IELTS Academic , PTE Academic o C1 Advanced .

Gli Stati Uniti attualmente non hanno un sistema di candidatura univoco per tutte le università. Gli studenti locali e internazionali dovrebbero quindi fare domanda direttamente attraverso le università stesse.
Utilizza i link sui siti web di ogni specifica università alla quale vuoi candidarti e segui attentamente le istruzioni.

 

  1. Requisiti linguistici per le domande di ammissione alle università degli Stati Uniti

Per assicurarti di essere in grado di apprendere e partecipare in modo efficace alle tue lezioni, dovrai dimostrare di avere competenze di lingua inglese sufficienti per richiedere l’ammissione a un’università statunitense. I punteggi minimi richiesti dipenderanno in gran parte dal programma e dall’università scelti. Tuttavia, la maggior parte delle università statunitensi accetterà uno di questi test:

  • IELTS Academic (International English Language Testing Service);
  • TOEFL iBT (Test of English as a Foreign Language);
  • PTE Academic (Pearson Test of English);
  • C1 Advanced (precedentemente noto come Cambridge English Advanced).

Controlla i requisiti dell’università e del programma per vedere il punteggio minimo che si aspettano dai candidati.

  1. Documenti richiesti per la tua domanda

Università e programmi diversi richiedono, ovviamente, anche documenti diversi. Ci sono comunque dei documenti che di base, per la tua iscrizione, ti verranno richiesti sempre; vediamo insieme quali:

  • Trascrizioni o registrazioni dei voti (scuola superiore e / o università);
  • Résumé / CV;
  • Punteggi dei test (SAT, ACT, GRE, GMAT);
  • Prova di conoscenza della lingua inglese;
  • Lettera di motivazione o dichiarazione di intenti;
  • Tassa d’iscrizione;
  • Scrittura campione;
  • Foto del passaporto.

 

  1. Scadenze per le domande universitarie negli Stati Uniti

Se stai facendo domanda per un Bachelor Degree negli Stati Uniti, le università in genere offrono due scadenze per le domande: ammissione anticipata e ammissione regolare.

  • Se stai facendo domanda per l’ammissione autunnale, le scadenze anticipate saranno tra ottobre e novembre dell’anno precedente.
  • Se stai facendo domanda per l’ammissione autunnale, le scadenze regolari per l’ammissione saranno tra febbraio e marzo dello stesso anno.

Se stai facendo domanda per un diploma post-laurea (Master o PhD), la scadenza per la tua domanda in un’università americana dipenderà dal semestre in cui ti stai immatricolando (assunzione primaverile o assunzione autunnale).

  • Se stai facendo domanda per l’ammissione autunnale, la scadenza può essere da gennaio a marzo.
  • Se stai facendo domanda per l’ammissione primaverile, la tua scadenza è probabilmente tra luglio e settembre dell’anno precedente.

Queste scadenze possono comunque variare considerevolmente a seconda del programma per il quale ti stai candidando o dell’università che desideri frequentare.
Assicurati di contattare l’università stessa qualora non fossi sicuro della scadenza corretta.

 

  1. Passi finali dopo aver ricevuto la lettera di accettazione dell’università

Congratulazioni per aver ricevuto la tua lettera di accettazione!

  • Se non sei un cittadino statunitense, dovrai utilizzare la tua lettera di accettazione per richiedere il visto per studenti F-1 .
  • Assicurati di prendere un po’ di tempo per richiedere finanziamenti e borse di studio. Puoi anche controllare il sito Studyportals – sezione Scholarship – per ottenere aiuto sul finanziamento dei tuoi studi all’estero.
  • Controlla se l’università a cui ti sei candidato richiede una tassa di iscrizione che ti garantisca il posto.
  • Festeggia alla grande per il raggiungimento del tuo obiettivo: quello di essere ammesso all’università dei tuoi sogni!

 

Per oggi è quindi tutto, ragazzi! Speriamo vivamente che questi consigli potranno un domani tornarvi utili ed aiutarvi a raggiungere ciò che desiderate. Nel frattempo, non possiamo fare altro che dirvi: forza con l’inglese!

Scrambled Eggs English School Milan offre corsi di qualsiasi tipo, anche in preparazione ai già citati esami richiesti dalle più prestigiose università americane. SAT, IELTS, CAMBRIDGE non saranno più un problema con il nostro aiuto!
Vantiamo un team composto da giovani e brillanti insegnanti madrelingua inglese, ormai però veterani se si parla di studio della lingua e preparazione ai test.

Che aspetti? Prenota qui sotto un incontro conoscitivo gratuito e senza impegno!

Prenota un test di valutazione

Tradotto da qui.

Come funziona il calcolo del punteggio SAT?

Vuoi entrare in Bocconi o studiare in un’università americana e hai appena scoperto che ti serve il SAT? Magari sai anche che ti serve un determinato punteggio ma non hai ancora capito come funziona e quanto possa essere difficile ottenere quel risultato? Non ti preoccupare, sei nel posto giusto: qui trovi tutte le informazioni che ti servono riguardo a come viene calcolato il punteggio SAT, quale è il punteggio medio degli ultimi anni e molto altro ancora.

 

 

 

Qual è il punteggio medio sull’esame SAT?

 

Il SAT, l’esame americano per l’ammissione alle università di tutto il mondo, ha un formato piuttosto particolare che richiede un po’ di tempo prima di prenderci l’abitudine. Qui a Milano, con l’elevato numero di scuole internazionali in circolazione e il desiderio di studiare all’estero, o anche per via di alcune università milanesi che accettano il SAT per essere ammessi a determinati programmi, la domanda per la preparazione al SAT è più alta che mai.

 

Per cominciare, l’esame SAT è diviso in tre punteggi: il punteggio sulla parte di lettura e scrittura (Evidence-Based Reading and Writing score), il punteggio sulla parte di matematica (math score) ed infine il punteggio totale. Il punteggio del SAT si basa dunque su un totale massimo di 1600 punti, 800 per le due parti menzionate.

 

Scopri di più su tutti i punteggi SAT visitando la pagina web Score Structure del College Board (l’entità ufficiale e l’organo di governo dell’esame SAT in tutto il mondo).

 

 

Punteggi sezioni SAT e punteggi totali

 

Il SAT ha due sezioni obbligatorie: la parte lettura e scrittura (ERW, ovvero Evidence-Based Reading and Writing) e la parte di matematica. Il risultato che ricevi per ogni sezione si basa su una scala che va da 200 a 800 punti, il che significa che dopo aver fatto il test riceverai un resoconto contenente due punteggi, uno relativo al SAT ERW e uno relativo al SAT math.

Oltre a questi due punteggi, riceverai ovviamente il punteggio totale. Questa sarà la combinazione del tuo punteggio SAT ERW e del tuo punteggio SAT Math. I punteggi totali varieranno quindi da 400 a 1600.

 

 

Calcolo della media SAT da tutti i partecipanti al test

 

Il punteggio SAT medio nazionale, noto anche come media, viene calcolato utilizzando i punteggi SAT delle classi di diploma. Il punteggio medio SAT si ottiene sommando i punteggi di tutti gli studenti della classe di quell’anno che hanno conseguito il SAT e dividendo per la quantità totale di partecipanti al test di quell’anno.

 

Punteggio medio SAT (National American Average) per la classe del 2019:

  • Punteggio SAT ERW: 531
  • Punteggio SAT matematica: 528
  • Punteggio SAT totale: 1059

 

Punteggio medio delle medie nazionali per la classe 2018:

  • Punteggio SAT ERW: 536
  • Punteggio SAT Matematica: 531
  • Punteggio SAT totale: 1068

 

 

 

Come migliorare il tuo punteggio SAT

 

Non sei soddisfatto del tuo punteggio dopo aver visto il punteggio SAT medio? Non avere paura! C’è ancora molto che puoi fare per migliorare il tuo punteggio. Per i principianti, dai un’occhiata ai nostri suggerimenti per migliorare il tuo punteggio che puoi fare a casa e nel tuo tempo libero.

Oltre a questo, un corso è sempre la soluzione migliore per migliorare il tuo punteggio in modo efficace, concreto e rapido. I nostri insegnanti madrelingua inglese con anni di esperienza nei corsi di preparazione SAT a Milano ti aiuteranno con un percorso personalizzato a soddisfare ogni tua esigenza, compresa la parte di matematica! E se vuoi prepararti al SAT ma non vivi a Milano? Nessun problema! I nostri insegnanti possono aiutarti online tramite Skype, Zoom o Google Hangout.

 

In bocca al lupo!