5 vantaggi che solo una buona conoscenza di Business English ti può dare

Le buone competenze in inglese sono come un biglietto di sola andata per il successo nel mondo del lavoro. Possono portarti in tutto il mondo, o semplicemente farti trovare il lavoro che desideri.

La lingua inglese è la lingua del successo non solo in ambito lavorativo, ma anche in ambito personale: sì affari internazionali, ma anche comunicazione con le altre persone. E perfino in Italia, ormai, se si ricerca un lavoro di buon livello non si può prescindere da questa competenza.

Perché l’inglese è così importante negli affari?E quali vantaggi ti offre?

  1. Mostra la tua volontà di andare oltre gli standard aziendali di base.

All’inizio del periodo della pre-globalizzazione, la conoscenza dell’inglese era un vantaggio assoluto per chiunque cercasse lavoro. Ti contraddistingueva come un soggetto colto e dotato di una raffinatezza e abilità superiori. Dimostravi di avere, con la conoscenza della lingua inglese, un’apertura mentale notevole.

Ora invece, che piaccia o non piaccia, indipendentemente dal tuo background e dalla tua educazione molti capi d’azienda si aspettano – giustamente – che tu conosca a dovere la lingua inglese già di partenza.  Anche se hai ricevuto un’istruzione in un’altra lingua o provieni da un luogo in cui l’inglese è parlato a malapena, oggi il mondo – soprattutto quello lavorativo – si aspetta che tu conosca l’inglese quasi alla perfezione.

Ciò significa che per impressionare il tuo datore di lavoro o il tuo recruiter al momento di un colloquio, devi dimostrare di essere estremamente fluente e competente nel parlare e nello scrivere la lingua inglese.

 

  1. Ti permette di esprimerti in una lingua che tutti comprendono.

Come già detto, grazie alla padronanza della lingua inglese potrai ambire ad un ruolo più che discreto negli affari e nella comunicazione con il mondo intero.
L’inglese è la lingua parlata e scritta più diffusa al mondo.

Si stima che oltre un miliardo emmezzo di persone parlino la lingua inglese in tutto il mondo, ma solo 375 milioni di esse siano madrelingua. Questo dato ci fa capire la sua importanza: oltre 1 miliardo di persone lo parla – efficientemente – come lingua straniera.
Pensa solo a quanto il tuo mondo è limitato, senza l’utilizzo di questa lingua; e pensa a quante possibilità e a quante esperienze ti precludi. Potrai aprirti immensamente ad altre culture: non solo sarai in grado di parlare e di conoscere una persona americana o inglese, ma potrai conoscere ed aprirti anche ad individui di tutte le etnie e religioni, che a loro volta conoscono l’inglese. È qualcosa di stupefacente, e qualcosa che può creare una vera vicinanza tra i popoli.

Ti faccio un esempio: nella mia esperienza Erasmus mi capitava spesso di rilassarmi su questa terrazza vicino casa guardando il cielo della Spagna – cosa di per sé estremamente piacevole – ma ancora più piacevole era il fatto di poterlo fare avendo delle conversazioni con ragazzi provenienti da Dubai, dal Messico, dall’Iran, da Hong Kong, dal Brasile. È qualcosa che ti fa sentire per davvero un cittadino del mondo!
Ed è qualcosa di enorme, anche dal punto di vista etico: la tolleranza verso il “diverso” parte dalla comprensione; comprensione che è di fatto impossibile senza comunicazione. Quindi ragazzi, sotto con l’inglese, a tutti i livelli!

Parlando di cooperazione e comunicazione, andiamo al punto successivo.

  1. Ti aiuterà a comunicare meglio con i tuoi colleghi.

Lavorare in un ufficio significa lavoro di squadra e collaborazione. Questo vale ancora di più se si tratta di un ambiente internazionale: anche se sei una persona introversa, dovrai per forza di cose interagire con i tuoi colleghi. E questo sarà difficile se non conosci la lingua inglese. Nel peggiore dei casi, potrebbe persino portare a fraintendimenti che potrebbero mettere in pericolo il tuo lavoro.

Allo stesso modo, devi conoscere le persone giuste per ottenere il miglior lavoro possibile o per poter trattare con il tuo datore su una eventuale promozione che tarda ad arrivare.
Per questo sono necessarie competenze linguistiche superiori. L’apprendimento dell’inglese commerciale ti aiuta a sviluppare le tue abilità linguistiche e interpersonali (di comunicazione).

In definitiva, ti aiuterà a esprimere e rappresentare adeguatamente te stesso di fronte alle altre persone, senza paura di incappare in errori o in fraintendimenti.
È importante inoltre per creare il cosiddetto “Team Building”: anche se questo potrebbe sembrare un aspetto secondario, non vorrai per nulla essere quello al lavoro che capisce sempre le battute un po’ troppo tardi (oppure che non sa quando ridere durante uno scherzo).

Per non sentirti fuori posto, devi essere consapevole delle sfumature culturali comuni per comunicare meglio sul lavoro ed essere compreso e farti comprendere da tutti.

Il modo migliore per progredire in quest’ambito consiste nell’avere le esperienze comunicative più disparate, con un partner di alto livello oppure con insegnanti di inglese madrelingua.

 

  1. È importante per presentazioni e discorsi in pubblico.

Come accennato in precedenza, il Business English è importante per una comunicazione efficace. Non puoi presentare un PowerPoint alla tua squadra o essere responsabile di una riunione se parli nella tua lingua madre e se nessun altro in quella stanza capisce quella lingua. Quindi devi parlare bene la “lingua comune” – che spesso è l’inglese – in modo da poter tradurre i tuoi pensieri e le tue idee in frasi coerenti, chiare e logiche, che tutti possano comprendere e alle quale tutti possano darti un feedback.

Avere solamente una grande idea, oggi, non è abbastanza! Devi saperla esprimere nel modo migliore e nella maniera più efficace al tuo pubblico.

Fortunatamente, noi di Scrambled Eggs Milano offriamo corsi di Business English che si concentrano proprio sul tenere incontri e presentazioni aziendali di successo.

 

  1. Ti permette di viaggiare.

Se hai sempre sognato di lavorare per un’azienda internazionale o di viaggiare in giro per il mondo per lavoro, l’inglese è la lingua più probabile per aiutarti a comunicare con estranei.

Ci sono molte aziende internazionali che te lo richiederanno proprio come requisito essenziale: l’essere disposto a fare viaggi di lavoro. Ovviamente dovrai rapportarti con alcuni clienti o con un’azienda partner in un altro paese, e ovviamente la lingua che dovrai utilizzare sarà, nel 99,9% dei casi, la lingua inglese!

Dopotutto, non vorrai restare intrappolato in una situazione in cui ti trovi in un paese straniero e nessuno può capire cosa stai dicendo, giusto?

 

La nostra lista dei vantaggi che il Business English ti può dare si è conclusa. Ricorda però che l’inglese è anche la lingua dei media e della tecnologia, e che ti potrà essere utile anche in altri contesti lavorativi: che si tratti di fare il cameriere, fare da babysitter, il commesso, organizzare eventi, la tua conoscenza della lingua inglese potrebbe tornare utile.

Se sei interessato a un corso di Business English noi di Scrambled Eggs Milano facciamo al caso tuo! Offriamo un corso di Business English completo che copre i seguenti aspetti:
relazioni con clienti e colleghi;
presentazioni in riunioni;
pubblicità e marketing;
tecniche di vendita;
simulazioni di colloqui lavorativi;
compilazione di un CV efficace!

Imparerai le competenze necessarie per essere incredibilmente efficiente in situazioni aziendali internazionali, migliorando la tua terminologia e grammatica dell’inglese commerciale lungo tutto il percorso di studi. Ci eserciteremo con la lettura, la scrittura, e svilupperemo anche la tua capacità di ascoltare e parlare in un contesto aziendale internazionale.

Per tutte le informazioni che desideri circa i nostri corsi, consulta questa pagina!
Oppure scrivici una mail a questo indirizzo di posta elettronica: hello@scrambledeggsinglese.it,saremo lieti di poterti aiutare!

Scrambled Eggs è qui per migliorare le tue risorse professionali e aiutarti a ottenere il lavoro che desideri!

Business English – Perché apprenderlo è così importante?

Non si dice nulla di nuovo affermando che padroneggiare la lingua inglese risulterà poi quell’abilità che davvero ti farà fare il salto di qualità nel mondo del lavoro al giorno d’oggi.
Oltre che ampliare il raggio delle tue relazioni interpersonali, in una città come Milano (ma potremmo benissimo prendere qualsiasi altra città del mondo), conoscere l’inglese è un apri-porta fondamentale per accedere al lavoro dei tuoi sogni. Meglio ancora se si è ferrati nel Business English!

È vero, la lingua inglese è “solo” la terza lingua più parlata al mondo, per numero di nativi (dietro al cinese mandarino e allo spagnolo). È anche vero, però, che è la più diffusa e la più insegnata nelle scuole di tutto il mondo; e la più richiesta da un punto di vista lavorativo.

Un corso di Business English è quindi uno dei metodi più diffusi con cui gli studenti scelgono di migliorare la propria educazione facendo fare un bel salto in avanti anche alla propria carriera. Conoscere l’inglese da un punto di vista commerciale è elemento essenziale per stare al passo con il mercato globale e per poter essere competitivi nella moderna cooperazione internazionale. 

Che cos’è il Business English?

Esistono diversi tipi di corsi di inglese che puoi seguire per migliorare le tue abilità. L’inglese commerciale è un approfondimento specializzato dell’inglese che si rivolge alla lingua più comunemente usata nel mondo degli affari.
Esso si differenzia dall’inglese generale in quanto si rivolge in modo specifico al linguaggio aziendale piuttosto che a quell’inglese quotidiano e conversazionale.

Perché è importante il Business English?

Frequentare un corso di questo tipo ti mette alla prova con dei vocaboli che useresti negli affari e nel mondo del lavoro e che non troveresti altrove, né in un libro di narrativa ben scritto né nella migliore lezione di inglese generale. Oltre a imparare il linguaggio aziendale, impari anche a svolgere attività legate al business che sarebbero la norma in contesti lavorativi generali.

Scrittura di affari e relazioni, redigere presentazioni, esprimere opinioni e condurre riunioni sono solo alcuni esempi delle attività che svolgerai in un corso di Business English.

Altri aspetti possono includere ad esempio la scrittura di lettere ed e-mail, candidature a posti di lavoro e comprensione dei profili professionali richiesti, oltre alla compilazione di un Curriculum Vitae adeguato. Alcuni corsi di Business English possono anche prepararti alla vita in un ambiente aziendale e d’ufficio.

Gli studenti che desiderino studiare e infine lavorare in materie come finanza, legge, politica, marketing e commercio, troveranno senz’altro utile l’inglese che verrà loro impartito. Di solito è possibile trovare corsi di inglese commerciale specializzati anche per una materia specifica nel caso tu ne abbia necessità.

Perché studiare l’inglese commerciale?

La lingua inglese si è sviluppata per diventare la lingua universale per gli affari in tutto il mondo.
Essa è una forza, e una risorsa enorme per l’umanità, in quanto unisce persone e aziende provenienti da diversi background, paesi e con lingue differenti, e consente loro di comunicare in modo chiaro ed efficace.

Ecco perché il Business English è così importante da studiare se vuoi lavorare in questo settore. Avere una buona conoscenza dell’inglese da poter applicare alle imprese sarà una risorsa molto interessante per i datori di lavoro.

Se il tuo piano è di vivere o lavorare all’estero in un futuro, in un paese di lingua inglese magari come il Regno Unito o gli Stati Uniti, dovrai essere in grado di districarti nel mondo dell’inglese commerciale, comprenderne i termini specifici ed anche le più piccole sfaccettature.

Fare domanda per un corso di inglese commerciale

Noi di Scrambled Eggs Milano facciamo al caso tuo! Offriamo un corso di Business English completo che copre – oltre ai già citati precedentemente –  i seguenti aspetti:
relazioni con i clienti;
presentazioni in riunioni;
pubblicità e marketing;
tecniche di vendita.

Imparerai le competenze necessarie per essere incredibilmente efficiente in situazioni aziendali internazionali, migliorando la tua terminologia e grammatica inglese commerciale lungo tutto il percorso di studi. Ci eserciteremo con la lettura, la scrittura, e svilupperemo anche la tua capacità di ascoltare e parlare in un contesto aziendale internazionale.

Per tutte le informazioni che desideri circa i nostri corsi, consulta questa pagina!
Oppure scrivici una mail a questo indirizzo di posta elettronica: hello@scrambledeggsinglese.it,saremo lieti di poterti aiutare!

Scrambled Eggs è qui per migliorare le tue risorse professionali e aiutarti a ottenere il lavoro che desideri!

IELTS Speaking Test: la sua struttura e qualche suggerimento per affrontarlo al meglio!

Il test di Speaking dura da 11 a 14 minuti e consiste in un’intervista tra lo studente e un esaminatore qualificato e certificato.

Struttura

Parte 1

I partecipanti al test rispondono a domande generali su se stessi  e su una serie di argomenti a loro familiari, come ad esempio casa, famiglia, lavoro, studi o passioni (4-5 minuti).

Parte 2

Agli studenti viene data una carta che chiede loro di parlare di un particolare argomento. Hanno, per preparare il loro discorso, da uno a due minuti. L’esaminatore chiederà poi una o due domande sul medesimo argomento, concludendo poi questa parte del test.

        Esempio 1: ti viene chiesto di descrivere un insegnante che ti ha influenzato notevolmente nella tua educazione.

Potresti dire in che contesto lo hai incontrato, quale materia insegnava, cosa li rendeva speciali per la tua educazione e spiega perché questa persona ti ha influenzato così tanto.

         Esempio 2: parlare di un messaggio molto importante che ti è stato recapitato via mail.

In questo caso potresti concentrarti sul tema indicando chi te l’ha inviato, quando lo hai ricevuto, di che cosa si trattava e spiega perché per te aveva così tanta importanza.

Ricorda che avrai 1 o 2 minuti per parlare di questi temi, oltre al minuto che ti viene concesso per pensare. Puoi aiutarti prendendo alcune note su un quaderno se lo desideri.

Parte 3

Ai partecipanti al test vengono poste ulteriori domande connesse all’argomento della parte 2. Queste domande offrono allo studente la possibilità di andare in profondità, sviluppando idee e discutendo sul tema (4-5 minuti).

Caratteristiche del test a cui prestare assoluta attenzione

Fluidità e coerenza nel tuo discorso saranno essenziali, per questo è importante avere un’ottima rapidità mentre si parla, ma una rapidità coerente e connessa con quello che stai dicendo.

È ovvio anche che conoscere più vocaboli possibili ti aiuterà tanto poi per la valutazione finale del tuo Speaking Test. Se non ti viene una parola precisa in mente, cerca di aggirare l’ostacolo usando altri termini, ma senza esitare!

Un’altra caratteristica chiave è poi la pronuncia. Gli indicatori chiave che contribuiranno a dare valore o meno valore alla tua prestazione saranno la quantità di sforzo causato all’ascoltatore, la comprensibilità del tuo discorso ed anche l’influenza che la prima lingua ha sul parlato del candidato (per intenderci, un forte accento italiano è penalizzante).

 

Suggerimenti e consigli

L’utilizzo di diverse piattaforme mediatiche come radio, tv ma anche social networks aiuta non poco ad immergerti in un’altra lingua, e a comprendere espressioni del parlato abituale.

Prova a condividere questo con alcuni amici parlando di alcuni show o trasmissioni che hai trovato interessanti.

Migliora le tue abilità

Parlare con un amico o un collega il cui inglese è di livello superiore al tuo ti consente di imparare ascoltando e sviluppare le tue abilità rispondendo.

 Assicurati che la differenza tra il tuo livello di inglese e il loro non sia troppo grande o potresti scoraggiarti.

Ripetere

Un ottimo modo per creare fiducia è guardare conversazioni, discorsi o discussioni molto brevi e poi, una volta che sei sicuro di aver capito cosa è stato detto, ripeterli.

Inizia con brevi estratti e poi aumenta lentamente la lunghezza e la difficoltà, assicurandoti che gli aspetti della pronuncia come ritmo e intonazione siano il più precisi possibile. Ciò migliorerà anche la tua padronanza della lingua inglese.

Il pericolo di imparare a memoria discorsi

Sebbene sia una buona idea ripetere brevi estratti del discorso come descritto sopra, non devi mai provare a memorizzare i discorsi per il test di Speaking. Un esaminatore può sempre valutare se un discorso è stato appreso prima del test e provato per l’intervista. È molto meglio quindi parlare in modo naturale e fare più pratica possibile con gli amici.

Non essere nervoso

Cerca di esibirti al meglio delle tue capacità, senza provare troppo stress. Ricorda, il test di Speaking ti consente di parlare delle tue esperienze di vita, idee e aspettative future nei modi più accurati e interessanti che puoi. Si tratta in gran parte di te, e non è necessario essere nervosi in questo ambito.

 

Ok, adesso che sai cos’è lo Speaking Test e che hai ricevuto qualche consiglio, è tempo di metterti alla prova! 
Ti ricordo che, tra i vari corsi che offriamo, noi di Scrambled Eggs abbiamo messo a punto anche un corso specifico proprio in preparazione a quest’esame così importante che è l’IELTS! Qui trovi tutte le informazioni a riguardo.

Se invece hai qualche dubbio più specifico scrivici pure una mail a questo indirizzo di posta elettronica: hello@scrambledeggsinglese.it , saremo lieti di poterti aiutare!

Siamo con te per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi!

Team Scrambled Eggs Milano